L’entrata in vigore del capitolo 25 delle Norme UNI EN54 sanciva la possibilità di realizzare impianti di rivelazione fumi automatici con apparati radio (Wireless). Sono state stabilite, ovviamente, delle regole normative ben precise finalizzate ad ottenere il massimo della sicurezza. In particolare, la comunicazione continua bidirezionale, è in grado di verificare costantemente la presenza e la funzionalità di tutti gli apparati connessi.

Riellofire presenta la più performante e completa linea di prodotti radio per la rivelazione automatica degli incendi. In particolare, oltre ai classici rivelatori e pulsanti, si evidenziano: la sirena indirizzata via radio alimentata direttamente, il magnete permanente totalmente via radio e le interfacce ingresso/uscita che permettono di realizzare qualsiasi tipo di programmazione compresa l’alimentazione di una targa ottico/acustica tradizionale. Importante sottolineare come l’attuale tecnologia wireless abbia permesso, in particolare per i rivelatori, di avere una durata anche di 8 anni per le batterie interne. Grazie ad apposite riceventi, gli apparati radio possono essere utilizzati indifferentemente, sia per impianti indirizzati, sia per impianti di tipo convenzionale. In particolare negli impianti indirizzati tutti gli apparati connessi all’apposito ricevitore vengono riconosciuti dalla centrale in modo univoco come un qualsiasi apparato indirizzato filare. Per gli ambienti più complessi, c’è la possibilità di effettuare dei sopralluoghi per un’analisi radio e verificare l’esatta copertura nelle aree da proteggere. Grazie anche ad una specifica espansione è possibile aumentare la portata radio.

Un capitolo a sé stante va dedicato ai nuovissimi rivelatori e pulsanti radio marcati con la sigla “IS”. Tali apparati sono certificati da apposito Ente e sono a “Sicurezza Intrinseca” per la protezione di ambienti a rischio esplosione. Con il sistema a Sicurezza Intrinseca via radio tutto viene semplificato. Nessun cavo, nessuna barriera e una manutenzione più semplice e veloce.