Fermo elettromagnetico a 24V per porte tagliafuoco con pulsante di sgancio da 50 Kg

I fermi elettromagneti sono dei dispositivi di ritenuta usati per mantenere aperte le porte tagliafuoco o di passaggio e rilasciarle automaticamente in caso di incendio. Sono composti da due parti: l’elettromagnete vero e proprio e la controplacca. L’elettromagnete viene installato sul muro, mentre la controplacca è collocata sulla porta. Sono dotati di estrattore a molla incorporato che permette di vincere il magnetismo residuo assicurando un veloce e affidabile rilascio della porta. Possiedono a bordo un pulsantino di sgancio rosso che se premuto permette istantaneamente il rilascio manuale della porta. Dotati di morsettiera per un facile e veloce cablaggio elettrico.

Temperatura di funzionamento

da -10°C a +55°C

Fermo elettromagnete per bloccaggio porte. Portata 50 Kg. Alimentazione 24 Vdc. Corrente d’assorbimento 42 mA.

Temperatura di funzionamento

da -10°C a +55°C

CERTIFICAZIONI/OMOLOGAZIONI

  • EN 1155:1997/A1:2002/AC:2006
  • EN 1155:2003

Codice: 9137102 Sigla: Categoria:
: 24 Vdc : da -10°C a +55°C : 95% RH : IP 40 Certificazioni/Omologazioni: EN 1155:1997/A1:2002/AC:2006, EN 1155:2003 Temperatura di funzionamento: da -10°C a +55°C Umidità senza condensa: 95% RH Grado di protezione: IP 40 : 45 mA (1W) : 50 Kg. (490 N) : 92 x 65 x 36 mm Tensione di alimentazione: 24 Vdc : 55 Kg.
CARATTERISTICHE E VANTAGGI

Descrizione

  • In acciaio e abs
  • Estrattore a molla incorporato
  • Controplacca con snodo ammortizzata
  • Connessione a morsetti
  • Pulsantino di sblocco